martedì 4 maggio 2010

Campionato mondiale bodypainting . Donne nude.

E rieccomi qui con qualcosa che presumibilmente interesserà tutti voi,cari i miei infoiati.

E pure le infoiate,se ci sono,avranno qualcosa su cui posare gli occhietti cerbiattosi.

Mi sono trovato per puro caso a lavorare nello stesso hotel dove si teneva,udite udite, il


                             CAMPIONATO MONDIALE DI BODYPAINTING.



Sfruttando viscidamente la mia posizione di vantaggio,mi sono intrufolato ovunque ci fossero delle tette,e il mio badge,unito alla macchina fotografica,hanno fatto il resto.

Il fotografo ufficiale poveretto,praticamente non poteva entrare negli stessi posti dove io,entravo.

arh arh arh arh.

Le foto potrebbero piacervi,sopratutto se vi piacciono le tette,come dicevo.

Se poi non vi piacciono le tette,ci sono dei meravigliosi disegni sopra le tette.

A quanto ho capito il tema di quest'anno era l'africa,per questo la scelta è ricaduta sopra un hotel  burundi come il baobab,fatto completamente in stile.

Zanzare incluse.

Ora voi crederete che il mio sia un lavoro meraviglioso e fatato,dove passo le giornate a fotografare tettone nude,la verità invece,è che abbiamo anche dovuto smontare tutto.

Dio scalzo.

Nessun commento: