venerdì 4 giugno 2010

E che il vizio sia con te

Adesso hanno scoperto che pure il caffè non è tutta sta meraviglia.

A Bristol,sostengono il contrario,solo un placebo,dice.

Non so voi,ma io il primo caffè "solo" lo bevvi a 11 anni,mia nonna decise che era arrivato il momento del passaggio all'età adulta.

Cambio il mio nome in "Kurdt"* mi immerse la testa nel vater per tre volte e infine mi porse la sacra caraffa,bianchissima.

Non era nemmeno il primo degli abusi a cui avrei sottoposto il mio corpo in un lontano presente.
Già mi rifornivo quotidianamente di Cynar da una bottiglia nascosta nello sgabuzzino.

Ma questo mia nonna non lo sapeva.

Credeva di avermi iniziato lei.

Il mio percorso iniziatico era proseguito con la prima sbornia a 13 anni,le sigarette a 16,di slancio l'erba e a 17,acidi e tutto il resto.

Tutto questo fino ai 21 anni,quando,puff,all'improvviso una serie di attacchi di panico decise per me che non era il caso che continuassi a giocare a ramino con il cervello.

Quello è stato l'apice del mio vizio,poi è stata tutta una parabola discendente,ho smesso prima gli eccitanti,poi l'erba,e infine l'alcool.

Ho impiegato anni per farlo,e  non l'ho fatto ne volontariamente ne per scrupolo morale.

Semplicemente per drogarti hai bisogno di energie;energie che potrebbero venirti a mancare in momenti essenziali.
Secondo me ad esempio,quelli che hanno una mamma presente sono più portati al vizio,la mamma,di solito,se ti sgama,ti perdona,o magari fa finta di niente,non vuole saperlo.

Il babbo,invece,no.

Il babbo ti prende a calci in bocca fino alla porta se ti vede,e dopo che ti ha staccato la dentiera,ti porta dal dentista e ricomincia a prenderti a calci.

Non dico che sia una soluzione,prendere a calci un 15 enne,ma è un opzione,diciamo.

Che mi riservo per mio figlio,giusto nel caso servisse.


Per combattere un vizio,ho scoperto che sono inutili le maniere dolci e affusolate,per allontanarsi da qualcosa di dannoso,serve determinazione ed una certa dose di durezza verso se stessi.

Ho smesso di fumare da una settimana.

1 commento:

SCIUSCIA ha detto...

Non so se il metodo che ti proponi sia giusto, so solo che dopo la seconda dentiera non avevo più i soldi, per la coca.