lunedì 23 agosto 2010

Vota cossiga

In foto: Francesco cossiga durante la sua ultima apparizione pubblica


Morto Cossiga,rimangono ormai pochi vecchi cadaveri databili "prima repubblica".

O meglio,rimangono pochi vecchi cadaveri eccellenti,mancano ancora la montalcini (ma lei ci seppellirà tutti) e Andreotti (ma è immortale e vive solo di notte,ormai.)

Ho aspettato un paio di giorni prima di scrivere qualcosa,aspettando che si sfogasse l'ansia distruttiva di tutti gli pseudo blogger italiani,che poi in realtà sono solo cloni di travaglio e grillo,da cui hanno preso tutto il loro repertorio culturale.

(Culturale!ahahahahahahahaha).

Sarebbe bene che sappiate che sono di origini sarde,quindi nel mio Dna ho,in ordine di importanza:

1)Inculare pecore (Le vostre)
2)Essere alto
3)Mangiare formaggio marcio
4)Il ritmo nel sangue (Ah no,quelli sono i negri,scusate)

Quindi spesso sentivo Cossiga parlare in televisione,e ammetto,mea culpa,che mi piaceva sentire il mio accento in bocca al presidente della repubblica.

Mettendo da parte questo,non mi metterò a parlare di "giuliana masi,moro,il 77,la prima repubblica ed il piccone" visto che non ho abbastanza tempo da perdere.

Voglio invece concentrarmi sulla stupida abitudine umana di giudicare tutto secondo il proprio metro di giudizio.


Sono circondato da bloggerssss che odiavano Cossiga senza aver capito la metà di quello che diceva.
E sopratutto sono circondato dalla categoria umana che più mi disgusta,i Monaci buddisti.

I monaci sono quelli che criticano "La politica corrotta"  ; "i ladri istituzionali" o più generalmente "il malaffare".

E da come criticano qualsiasi cosa sembrerebbe quasi che stiano guardando il mondo dalla cima di una montagna,seduti nella posizione del loto,meditando sull'immortalità dell'anima.

Ed invece quando ci parlo scopro che parlano così :

"Beh,chi non evade un pò di tasse al giorno d'oggi!?"
"Beh,si c'ho la villetta illegale,ma chi non ce l'ha,al giorno d'oggi?"
"Beh,si,ho stuprato tua sorella 12 volte,ma,siamo seri,chi non lo fa,al giorno d'oggi?"

 A me questa umanità non piace,non la considero nemmeno umanità,nello stesso modo in cui non considerò umanità quelli che nei post di grillo urlano all'impiccagione per le palle del tizio di turno.

E non considero umanità nemmeno Capezzone,fini,d'alema,e no,nemmeno Cossiga,anche se mi piaceva l'accento.

In pratica considero umanità solo me stesso,senza eccezioni,tutto il resto della poco variegata umanità che mi circonda mi disgusta e mi infastidisce,quando va bene.

Si,anche tu che mi stai leggendo,proprio tu,grassottello tizio con le mani appiccicaticcie.

No beh,dai,tu no,che mi leggi,quindi un pochino umano lo sei.

L'errore logico principale di questi asceti della politica,è considerarsi ingiudicabili.
Commettono generalmente crimini di bassa lega,non potendosene permettere di più grossi,e poi attaccano il potente di turno,cercando di confondere la loro invidia per sete di giustizia.

Ed ecco allora lo stupidissimo rappresentante dei disobbedienti che si apre partita iva dopo aver spaccato vetrine e assalito supermercati con i suoi prodi,in nome dell'esproprio proprietario;vediamo il dentista di sinistra che accusa la destra di rubare e dichiara 10.000 euro all'anno.


Sono lo schieramento trasversale più potente di tutti.

Quasi quasi mi candido alle prossime elezioni come capofila del partito dei fessi.

Slogan?

                            "Votami,tasserò gli altri" (mica tanto fessi,poi)

   
                  Ah,dimenticavo,a me Cossiga , a parte l'accento ,  stava pure sui coglioni.
Posta un commento