mercoledì 1 settembre 2010

Il mago

In questi giorni si parla insistentemente di boicottare la Mondadori per ragioni tipo Berlusconi bla bla bla bla,mafia furupù,stocazzo sploff.

Io non boicotterò un cazzo di nessuno,perchè la mondadori ha sempre edito libri eccellenti,con un catalogo molto ricco;non vedo il motivo di boicottare qualcosa che funziona come dovrebbe.

Mi sfugge il nesso boicottare mondadori/cacciare berlusconi.

In ogni caso poche ore fa pensavo a quel coglione di harry potter:*

"Possibile che i miei  figli** debbano leggere questa merda pensando che sia fantasy?"
Un mago di merda,ricalcato su figure stereotipate da cartone animato,che a loro volta sono areografate su personaggi monotoni e stupidi.

Insomma ero sconsolato e disperato,pronto oramai a gettare la spugna,mandando affanculo tutto il fantasy moderno e preparando il mio fagotto per emigrare nel regno del silmarillion,quando mi sovvenne un grandissimo libro moderno.

Il mago di Ursula K.Le guin.

Iniziamo dicendo che è uno dei libri più belli che possiate trovare in giro,INDIPENDENTEMENTE dal genere che preferite.
La costola del libro indica come eta consigliata 6-10 anni,ebbene,fatevi una grossa risata e compratelo,non hanno la minima idea di quello che dicono.
Quel libro è arte allo stato puro,dimenticatevi le saghe di shannara,maghetti froci,mostri del cazzo,e tutto il circo barnum che cercano di farci divorare giorno dopo giorno.
Non c'è paragone,la storia ha ritmo,immersività e profondità,senza mai risultare noiosa o pretenziosa.
Lessi quel libro per la prima volta che avevo 10 anni,me lo regalò mia zia,ignara,poveretta,del subbuglio che avrebbe causato.

Vi dico solo che,comparato con altri grandi libri,come,per dire "la storia infinita" o "volo di notte" questo vince,di poco,ma vince.

Il libro mi fece innamorare del fantasy,e,contemporaneamente,della scrittrice,tanto che ancora adesso rifiuto di vedere una sua foto,la immagino sempre una strafiga,anche se oramai è quasi cadavere.

Insomma DOVETE LEGGERLO,se non vi piace ve lo pago, e lo regalo a qualcuno con un numero di neuroni sufficiente a capirlo.

P.s. La Le guin è anarchica e femminista e si vede.

Porco dio,cosa cazzo volete,il sangue?
Cosa volete che vi dica? che è un libro che spacca il culo?si,cazzo,spacca il culo,e se non siete dei dementi,dovreste leggerlo.

Diciamo che sta al fantasy come "Neanche gli dei" di Asimoov sta alla fantascienza.




*Mi eccito sessualmente,pensando di squartarlo e divorarne le carni.

**Ipotetici,siamo pur sempre in un mondo fantasy.