venerdì 20 gennaio 2012

Costa Concordia Reloaded

                                                                Scena uno.

"Pronto? "

"Si salve, sono il comandante Falco"

"Eh, si mi dica"

"Come mi dica?Schettino! Risalga subito sulla nave cazzo! altrimenti passerà dei guai seri"

Non sono schiettino, deve aver sbagliato numero "

"Ma come, lei non è il comandante schettino?"

"No,  sono l'ingegner Lamazza"

"Ah mi scusi signor Lamazza, ho sbagliato numero, buonanotte"
 "Notte comandante"

                                                           Scena Due


Tuu tuuu..
Tuu tuuuu
Tuuu tuuuuu

"Si pronto, parlo con il signor dio?"
(Voce profonda) Si, sono io, il  figlio"
"Ma insomma è Dio o il figlio? sia chiaro e non mi prenda in giro"
"Tutt'e due"
"Ma io le faccio passare i guai sa!? Dove si trova adesso?"
"Sul Golgota"
"Come sul golgota! c'è una crocifissione da mandare avanti e lei ancora sta sul golgota? Risalga su quella Croce cazzo!"
"Eh ma non sono da solo, c'è anche il mio secondo"
"E come si chiama il secondo?"
"Pietro"
"Senta signor Gesù, c'è una Biccagina vicino alla croce, adesso lei sale sulla croce e mi dice quanti uomini donne e bambini devono essere salvati, HA CAPITO?"
"Va bene va bene, sto salendo"
 "Abbiamo il mondo da salvare signor Cristo, mi telefoni appena è salito sulla croce"
"Ok"

17 commenti:

  1. Questo non mi sembra un racconto sulla vita sessuale dei tuoi gatti, sono molto deluso

    RispondiElimina
  2. Solo perchè non leggi tra le righe.

    RispondiElimina
  3. Mi hai fatto fare una risata politicamente scorretta in una gioranta merdosa. Grazie!

    RispondiElimina
  4. Onorato di averti fatto ridere, e ora Ricomincia a Lavorare ai neutroprotrosincoconi.

    RispondiElimina
  5. Ahahahah!!!

    E se te lo dico io, con le mie paranoie...:D

    RispondiElimina
  6. penso di essere l'unico in italia (ma anche nel mondo o l'universo) che non ha ancora sentito le intercettazioni tra schettino e quell'altro della capitaneria di porto. grazie di aver colmato questa lacuna. (le intercettazioni di dio invece già le conoscevo)

    RispondiElimina
  7. Mi sento offeso come guaio serio.

    RispondiElimina
  8. E non ho ancora finito, preparati.

    RispondiElimina
  9. Ancora non ho finito, devi sapere che ho tra le mani della roba veramente scottante, che farà cadere molte teste.

    RispondiElimina
  10. Attento che ti faccio telefonare dal comandante De Falco.

    Che cazzo di nome poi. De falco.

    RispondiElimina
  11. Forse non ti rendi conto della tua situazione di bloggherz, hai appena violato il patto sociale stabilito con i tuoi lettori! Quando ho aperto il sito tutto baldanzoso mi aspettavo di leggere di gatti che fanno sesso selvaggio usati come mezzo per fare critica sociale, miagolii nel cuore della notte e gente incazzata che tira oggetti contro i poveri felini cercando di interrompere il loro idillio

    Invece apro il blog e cosa mi ritrovo? Un post su una tragedia su cui hanno già ampiamente rotto i coglioni tutti i telegiornali esistenti! Ora se diventerò uno stupratore seriale sarà tutta colpa tua.

    RispondiElimina
  12. (cazzate a parte, il post mi è piaciuto)

    RispondiElimina
  13. Però effettivamente l'idea di parlare di gatti sessuomani è interessante.

    RispondiElimina
  14. Io invece mi sento guaio serio in quanto offeso.

    RispondiElimina
  15. Io invece "mi" in quanto sento un guaio serio offeso.

    RispondiElimina
  16. non trovi questo mondo buffo ? C'è chi si annegga non volendo e chi muore di sete... e nel frattempo tipi litigano per conoscere il peso dei componenti della trinità...

    RispondiElimina
  17. Diz trovo questo mondo incredibilmente stupido e buffo, e dovrei scoppiare a ridere ogni volta che apro il giornale, in realtà.

    RispondiElimina

Dì quello che ti pare, cercando di evitare gli insulti. Se proprio devi insultare, sii creativo.